CONVERSAZIONI DI JAZZ

EVENTI OSPITATI / DELEGAZIONE FAI ANCONA
Casa delle Culture – 5 venerdì a partire dal 2 febbraio – ore 18.30

Vi presentiamo l’evento dedicato al Jazz in partenza domani qui alla Casa delle Culture e organizzato dal FAI (Fondo Ambiente Italiano Delegazione di Ancona)!

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano Delegazione di Ancona – organizza un ciclo di 5 appuntamenti divulgativi sulla musica jazz, per accrescerne la conoscenza e rendere l’ascolto più profondo, consapevole e coinvolgente.
È una musica dalla profonda ricchezza artistica e culturale che narra, attraverso le sue note, vicende sociali e politiche di importanza storica.
Conduttore di questo percorso il M° Luca Pecchia, docente e chitarrista jazz che ci offrirà un interessante doppio sguardo sul jazz, quello di studioso della storia e di musicista.
Da non perdere nell’ultima serata il contributo di Massimo Tarabelli, da oltre 40 anni esperto conoscitore e scrittore di jazz nonché organizzatore del prestigioso festival Ancona Jazz.
Nelle date di Febbraio parteciperà all’evento con alcune opere la pittrice Elisa Berardinelli.
Le “Tele del Jazz” è un progetto che nasce nel 2013 come tributo alle grandi personalità del jazz.
Una parte di tutti gli incontri sarà dedicata all’ascolto guidato di brani, per educare l’orecchio a cogliere i tratti più significativi e godibili del jazz.

CALENDARIO COMPLETO:

Venerdì 2 Febbraio – ore 18.30
Gli stili: in questo primo incontro faremo una panoramica degli stili del jazz che si sono succeduti dalle origini ai giorni nostri. Dalle prime forme vocali afroamericane (quali Work Song, Anthems, Blues) e le prime forme strumentali (quali Ragtime, New Orleans e Dixieland) per arrivare alla definizione del jazz propriamente detto, con il Bebop in primis, fino alle successive diramazioni e contaminazioni

Venerdì 16 Febbraio – ore 18.30
Gli strumenti del Jazz: scopriremo i principali strumenti musicali di una formazione jazz. Ne conosceremo i ruoli cercando di distinguerne caratteristiche e virtuosismi. Gli strumenti a fiato (tromba, sassofono, ecc.) uniti agli strumenti armonici (chitarra, piano, ecc.), con l’apporto degli strumenti ritmici (principalmente contrabbasso e batteria), generano una macchina perfettamente equilibrata capace di intessere tutte le possibilità espressive di questa musica straordinaria

Venerdì 23 Febbraio –  ore 18.30
La storia del Jazz: in questo incontro conosceremo le origini del jazz e le vicende artistiche e sociali che ne hanno influenzato nel tempo le profonde trasformazioni. Saranno continui e inevitabili i paralleli con la storia degli Stati Uniti, luogo di incontro di popoli e culture profondamente diversi tra loro che ha dato le origini al jazz

Venerdì 9 Marzo –  ore 18.30
La tecnica del Jazz: ci si addentrerà negli argomenti tecnici della musica jazz. Note, arpeggi, accordi, strutture e improvvisazioni sono gli argomenti quotidiani del jazzista che verranno proposti con un linguaggio accessibile anche ai non musicisti

Venerdì 23 Marzo – ore 18.30

I protagonisti del Jazz: in questo ultimo appuntamento ci concentreremo su alcuni aspetti della carriera dei protagonisti di questa lunga e affascinante storia. Personaggi dalle vite più diverse, per alcuni ricche di grandi successi, per altri ossessionate dalle ombre di vicende intense e travagliate. Avremo anche il graditissimo contributo di Massimo Tarabelli, profondo conoscitore del jazz, scrittore e organizzatore del festival Ancona Jazz.

Ingresso Libero

Contatti www.elisabera.altervista.org

Commenti chiusi