un luogo di incontro

In ogni città la biblioteca rappresenta un luogo prezioso, di cultura, incontri e crescita umana.
La biblioteca di Casa delle Culture lo è doppiamente perché nasce dentro uno spazio rigenerato e riconsegnato alla cittadinanza: l’ex cella frigorifera del Mattatoio di Vallemiano ad Ancona.
La nostra biblioteca non vuole essere semplicemente un luogo fisico ma soprattutto un “luogo mentale”, di incontro, scambio culturale, fonte di informazione, condivisione e laboratorio di attività rivolte alla città e al quartiere.
Inaugurata nel 2011, mette a disposizione una sala dove poter leggere, studiare lavorare e incontrarsi, un corner cafè e 5.000 volumi per la consultazione, numero che si arricchisce periodicamente grazie alle donazioni di libri da parte di privati, biblioteche, case editrici e ad alcuni nuovi acquisti.

La collezione comprende una sezione di saggistica sui temi, tra gli altri, dell’educazione interculturale e della rigenerazione urbana, una di libri di narrativa in italiano, testi in vernacolo anconetano e in diverse lingue straniere, e la sezione ragazzi.
La biblioteca è inoltre inserita nel Polo bibliotecario della Provincia di Ancona e i libri sono presenti nel sistema bibliotecario nazionale e sono quindi ricercabili tramite il catalogo elettronico a cui potete accedere da qui.

Nel patio esterno è allestito un punto BOOK CROSSING, uno spazio per la libera circolazione dei libri, dove poter prendere e lasciare libri liberamente e ad ogni ora.

ORARI:
LUN > 15.00-19.30 da MAR a VEN > 10.00-13.30 – 15.00-19.30
biblioteca@casacultureancona.it | Tel. 373 7660799

 

cdc-biblio-8

cdc-bibliocdc esterni-9

I commenti sono chiusi.