“Mi regalo” continua alla Casa delle Culture

 

MI REGALO
Un progetto di Sonia Antinori e Stefania Zepponi

Dopo l’esperienza dello scorso anno con “Black Friday – Mi regalo”, la compagnia MALTE, il gruppo Jungle People, Hexperimenta e Casa Culture con la collaborazione del Museo Statale Omero, l’associazione C.A.S.A. (Cosa Accade Se Abitiamo) e la comunità di Ussita tornano a proporre un momento di dialogo interculturale in occasione delle festività.
“Mi regalo” quest’anno coinciderà con una festa aperta alla cittadinanza in cui artisti, migranti, immigrati di I e II generazione, esperti del settore sociale e culturale daranno vita a performance condivise di musica, parole, danza, un incontro di “resistenze” che vedrà anche la partecipazione di un gruppo di abitanti di Ussita, costituitosi in occasione di una performance che ha arricchito uno dei Passi Narrati, passeggiate realizzate dall’Associazione C.A.S.A. nei territori del cratere. Un convivio transculturale nutrito di sapori e profumi dal mondo, perché dopo l’emergenza, appaia la gioia.

I commenti sono chiusi