Voci da ascoltare – Black Lives Matter

Nuova proposta dalla Biblioteca di Casa delle Culture: 4 video-pillole pensate per capire meglio ciò che è accaduto e sta accadendo negli Stati Uniti e non solo.

La Biblioteca si fa cassa di risonanza per quelle voci che possono guidarci in una proficua riflessione su questo particolare momento. Voci di chi convive con il pregiudizio e ne subisce quotidianamente il male, voci necessarie, le uniche che dobbiamo ascoltare, in silenzio, per comprendere.

La letteratura è un mezzo di esplorazione potente e molti scrittori neri se ne servono per illuminare le tenebre del razzismo. Non ci resta che seguire la loro luce.

 


I video:

Pillola 1:  dedicata a Colson Withehead, autore che fa della lotta al razzismo il nucleo della sua narrativa. Nel video proponiamo i suoi due ultimi romanzi, entrambi vincitori del premio Pulitzer per la narrativa: La ferrovia sotterranea (SUR, 2017) e I Ragazzi della Nickel (Mondadori, 2019)

 

Pillola 2: dedicata a Nana Kwame Adjei-Brenyah e Angie Thomas, due autori under 35. Voci giovani, forti e incisive. Nel video vi proponiamo l’opera d’esordio di entrambi: la raccolta di racconti Friday Black di Adjei-Brenyah (SUR, 2019) e il romanzo, ormai cult,  The hate U give  (Giunti, 2017) della Thomas.

 

Pillola 3: dedicata a una delle voci americane più importanti del Novecento, James Baldwin . Romanziere, drammaturgo, saggista, poeta, Baldwin fu un grande attivista per i diritti civili dei neri e degli omosessuali.
Nel video: focus sulla raccolta di saggi Questo mondo non è più bianco (Bompiani, 2018) e sul romanzo La stanza di Giovanni (Fandango, 2017).

 

Pillola 4: dedicata alle scrittrici nere italiane Gabriella Kuruvilla, Igiaba Scego, Ingy Mubiayi Kakese e Laila Wadia. Il video tratta  l’antologia di racconti Pecore Nere (Laterza 2006), otto storie che raccontano cosa vuol dire essere neri in Italia e le difficoltà che ne derivano.


 

Tutti i libri trattati nei video-pillole sono raccolti nella nostra lista MLOL. Clicca qui sotto e lasciati ispirare!
Non sai cos’è MLOL o non sei ancora iscritto? Clicca qui! 

 

I commenti sono chiusi